Crea sito

Bufera su Salvini che difende Giordano per la sanzione a “Fuori dal coro”: caso Feltri e meridionali

Sta creando non poche discussioni la decisione da parte di Matteo Salvini di prendere le difese di Mario Giordano, in riferimento alla probabilissima sanzione che arriverà per la sua trasmissione “Fuori dal coro“, in seguito ad alcune pesanti affermazioni di Vittorio Feltri sui meridionali durante una recente puntata. Ne abbiamo parlato nei giorni scorsi, in riferimento non solo alla presa di posizione del direttore di Libero, che ha definito i cittadini del Sud “inferiori”, ma anche alla relativa reazione da parte di Mario Giordano.

Bufera su Salvini che difende Giordano per la sanzione a “Fuori dal coro”: caso Feltri e meridionali

Salvini sostiene Mario Giordano e “Fuori dal coro”

In sostanza, al giornalista e presentatore è stato imputato di non schierarsi in modo deciso contro Vittorio Feltri, limitandosi ad un’esternazione come “così me li fa arrabbiare”. Troppo poco, evidentemente, per l’opinione pubblica soprattutto del Sud e per le autorità, che a stretto giro dovrebbero ufficializzare una sanzione non banale per la trasmissione in questione. Del resto, durante “Fuori dal coro” in passato ci sono già stati svarioni di questo tipo.

Prospettiva, questa, a quanto pare poco gradita a Matteo Salvini, con un tweet pubblicato un paio di giorni fa e forse snobbato dagli utenti, se pensiamo al fatto che ancora oggi in tanti ci chiedono se le sue dichiarazioni siano vere. Questo quanto affermato sui social dal leader della Lega: “Mario Giordano e la sua trasmissione Fuori dal cororischiano la multa per “Incitamento all’odio”. Ma stiamo scherzando? Con la scusa dell’intolleranza, qualcuno aumenta i bavagli, pensa alla censura (a senso unico) e mette a rischio la libertà. Solidarietà a Mario Giordano“.

Insomma, tweet autentico quello di Salvini verso Mario Giordano e la sua trasmissione Fuori dal coro, nonostante la settimana scorsa anche il numero uno della Lega abbia criticato le parole di Feltri contro il popolo del Sud. Staremo a vedere quale sarà il prossimo capitolo di questa vicenda.

bufale.net